Uno di…

Uno tra le migliaia di migranti intrappolati in Grecia a causa del regolamento Dublino 2. Patrasso, Grecia 2012

Uno tra le migliaia di migranti intrappolati in Grecia a causa del regolamento Dublino 2. Patrasso, Grecia 2012

Uno dei dottori che gestisce le cure dei migranti feriti nell'ospedale di Didimoticho. Didimoticho, Grecia 2012

Uno dei dottori che gestisce le cure dei migranti feriti nell’ospedale di Didimoticho. Didimoticho, Grecia 2012

Uno dei migranti che ogni giorno tenta di scappare dalla Grecia attraverso il porto di Patrasso. Patrasso, Grecia 2012

Uno dei migranti che ogni giorno tenta di scappare dalla Grecia attraverso il porto di Patrasso. Patrasso, Grecia 2012

Uno dei 2 ragazzi Afghani ciechi che sono scappati dall'Iran, entrambi stanno cercando un modo per farsi curare in Europa. Atene, Grecia 2012

Uno dei 2 ragazzi Afghani ciechi che sono scappati dall’Iran, entrambi stanno cercando un modo per farsi curare in Europa. Atene, Grecia 2012

Uno degli attivisti greci del gruppo "STOP EVROS WALL". Orestiada, Grecia 2012

Uno degli attivisti greci del gruppo “STOP EVROS WALL”. Orestiada, Grecia 2012

Uno dei minori che avrebbe il diritto di ricevere l'asilo ma che al contrario tenta di sopravvivere come può in un uliveto. Patrasso, Grecia 2012

Uno dei minori che avrebbe il diritto di ricevere l’asilo ma che al contrario tenta di sopravvivere come può in un uliveto. Patrasso, Grecia 2012

Una dei tanti coltivatori locali di aglio che vede sotto i suoi occhi passare ogni mattina i migranti che hanno appena attraversato il fiume Evros. Nea Vyssa, Grecia 2012

Una dei tanti coltivatori locali di aglio che vede sotto i suoi occhi passare ogni mattina i migranti che hanno appena attraversato il fiume Evros. Nea Vyssa, Grecia 2012

Uno dei migranti che scrive poesie sul vetro delle finestre di casa. Patrasso, Grecia 2012

Uno dei migranti che scrive poesie sul vetro delle finestre di casa. Patrasso, Grecia 2012

Tre dei centinaia di migranti pakistani che hanno perso il treno: "No money, No ticket!". Orestiada, Grecia 2012

Tre dei centinaia di migranti pakistani che hanno perso il treno: “No money, No ticket!”. Orestiada, Grecia 2012

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *